Sua Maestà il Negroni

Ognuno di voi avrà il suo cocktail preferito, no? Beh, il mio è senza dubbio il Negroni!

Ingredienti:

  • 2-3 cubetti di ghiaccio
  • qualche goccia di angostura (opzionale)
  • 1/3 di Gin
  • 1/3 di Vermouth Rosso
  • 1/3 di Bitter Campari
  • mezza fetta di arancia

Preparazione:
Mettere 2-3 cubetti di ghiaccio nel bicchiere (ideale un tumbler basso, o old fashioned) pre-raffreddato e aggiungere gli altri ingredienti. Mescolare bene con l’apposita asticella e guarnire con la mezza fetta d’arancia.

Il Negroni è un cocktail alcolico dal tipico colore arancione, ideato a Firenze nel 1919-20 dal Conte Camillo Negroni.
Il Conte era solito chiedere al barman del Caffè Casoni (forse un certo Angelo Tesauro) di Via de’ Tornabuoni «il solito» cioè un «Americano con un’aggiunta di gin». Dal nome del conte che tanto lo amava, nacque così uno dei più famosi aperitivi italiani, l’Americano alla maniera del Conte Negroni, chiamato poi semplicemente Negroni.


Annunci

~ di Massimiliano Tessaris su giovedì 21 agosto, 2008.

9 Risposte to “Sua Maestà il Negroni”

  1. Quante cose mi hai fatto imparare: non conoscevo l’origine del Negroni! Comunque il mio preferito di questa estate è senza dubbio il Moijto.
    Un caro saluto. Spero tutto bene.
    princi

  2. Cavoli, non sapevo fosse così complicato…
    io vado per lo spriz 😛

  3. Uh ci diamo ai cocktail! 🙂
    Bello il commento che hai lasciato da me… a volte è difficile mandare giù sorsi di passato… ma quanto è bello incontrare persone che, come te, sanno lasciarsi il passato alle spalle, e regalare un “ti voglio bene” sincero…
    Un abbraccio anche a te…
    Noemi

  4. Uffa, a me il negroni non piace…. troppo forte.. Però la storia è interessante 😉

  5. mitico negroni…. compagno di vita.
    almeno 2 a settimana…me l’ha detto il medico!

  6. Io sono una “Martini bianco” dipendente… Mi piace ben shakerato, con ghiaccio tritato, uno spruzzo di succo d’arancia, una foglionina di menta peperita e scorza di limone.

    ps: faccio un giro per il tuo blog 🙂

  7. Ottimi gusti, Twister, anche se io preferisco l’amarotico del Campari e dell’angostura al dolciastro del martini bianco!
    Accomodati pure, sentiti a casa tua! 🙂

  8. mmm il vero Re è il “4 bianchi”… il vero carburante di questa mia ultima estate…

    1/4 rum bianco
    1/4 contreau
    1/4 vodka secca
    1/4 gin

    enjoy

  9. Azzzz…ma quello è craburante puro! Credo che andrebbe bene anche per il mio scooter! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: