Da documenti a…carta igenica!!!

Si tratta i un’idea che arriva dal Sol Levante…ah…sti Giapponesi, fonte inesauribile di precetti utili e sensati! 😀

Da documenti a carta igenica

...da documenti a carta igenica...

Leggendo i miei quotidiani feeds, grazie all’ormai irrinunciabile Google Reader, mi sono imbattuto in questo articolo tratto da GadgetBlog :

Ammettetelo, quante volte, leggendo un documento cartaceo, avete pensato che potesse andar bene solo per … “un uso alternativo” ?

Utilizzare un foglio A4 per il nobile scopo ecologico non è affatto confortevole, ma negli uffici di tutto il mondo le cose potrebbero presto cambiare.

L’azienda giapponse Oriental ha infatti ideato una macchina distruggi documenti che con l’aggiunta di un po’ d’acqua trasforma in soli 30 minuti 40 fogli A4 in un soffice rotolo di carta igienica.

Il costo dell’energia per produrre un rotolo è di soli 8 centesimi e l’utilizzo di questa macchina in un ufficio eviterebbe ogni anno l’abbattimento di 60 alberi.

La macchina sarà in vendita in Giappone questa estate ad un prezzo vicino agli 80.000 €, una cifra apparentemente impegnativa, ma che potrebbe essere ammortizzata in pochi anni.

Dopo il salto un video che mostra la macchina in azione.

Annunci

~ di Massimiliano Tessaris su lunedì 1 febbraio, 2010.

2 Risposte to “Da documenti a…carta igenica!!!”

  1. Veramente un’idea intelligente!

  2. In effetti, avremmo un bel po’ da imparare! A fronte di una spesa iniziale che, purtroppo è ancora alquanto proibitiva, daremmo una mano consistente al riciclo…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: